un viaggetto nei sensi * milano design week

Vi chiedo scusa per la mia assenza dal blog la scorsa settimana, ma ero a fare… un viaggetto nei sensi! Direi che il titolo dell’esposizione curata dal designer Philippe Nigro e dal Food Designer Hajime Yoneda per la Lexus – A Journey of the Senses – ben riassume i miei due giorni alla Milan Design Week 2015. Ora, escludo che Nigro e … Continua a leggere

se avessi un tavolo…

Il primo compito come Blogger CF Style è stato davvero faticosissimo: testare delle sedute… comodissime! Quando siamo arrivate, la sala dove si è svolta la giornata di premiazione del concorso Blogger CF Style, era punteggiata qua e là di bizzarre sedute dal design quasi futuristico… Hanno sin da subito attratto la mia curiosità, ma ho dovuto desistere, perché in men che non si dica le … Continua a leggere

cronaca di una giornata perfetta

Se avete letto il mio ultimo post, probabilmente vi starete chiedendo (o anche no) cos’è successo alla fine in quella giornata la cui sola notizia aveva mandato in tale subbuglio i miei neuroni. Ebbene, è stata davvero una giornata perfetta. Nella sonnolenza ancestrale che mi caratterizza, mai avrei pensato di poter definire “perfetta” una giornata cominciata con la sveglia alle 5.00, eppure… Clima. Perfino il clima … Continua a leggere

una settimana eccezionale

Caro Diario, La maggior parte delle settimane si srotolano incolori e insapori, insapori e incolori e poi ti piombano addosso all’improvviso delle settimane che – WOW – ti tolgono il fiato! Ecco questa è una di quelle settimane lì, imprevedibili, eccitanti, incredibili. E se per questa settimana era previsto il festeggiamento di un evento, ora sono due. E che eventi! Il primo a dire … Continua a leggere

ecco, l’ho detto

– ovvero perché amo CasaFacile – Caro Diario, Oggi ho deciso di partecipare. E qui posso metterci un punto, perché questo è già un evento per me. Ho deciso di partecipare alla selezione Blogger CF Style. Punto. Ecco, l’ho detto. Già lo so cosa stai pensando. Perché è esattamente tutto quello che sto pensando io. «Ma sei matta?!» «Non sei all’altezza delle … Continua a leggere