ecco, l’ho detto

– ovvero perché amo CasaFacile –

Caro Diario,

Oggi ho deciso di partecipare. E qui posso metterci un punto, perché questo è già un evento per me. Ho deciso di partecipare alla selezione Blogger CF Style. Punto. Ecco, l’ho detto.

Già lo so cosa stai pensando. Perché è esattamente tutto quello che sto pensando io. «Ma sei matta?!» «Non sei all’altezza delle vere bloggers!» «il tuo blog è carente, le tue foto inadeguate, i tuoi articoli insufficienti…»
Sì, sì e sì. Lo so già.
Ma se c’è una cosa che mi ha insegnato CF, la mia CasaFacile, in questo decennio di amore fra me e lei, fatto di pagine divorate, immagini sognate, articoli assaporati, progetti studiati e tutorial concretizzati è che a volte bisogna avere il coraggio di essere normali. Essere “normali” per essere “speciali”.

Proprio come CasaFacile…

IMG_0078- X4

Perché le sue pagine diffondono bellezza, stile e originalità, ma anche spontaneità, naturalezza e semplicità.

Perché quando sfoglio le altre riviste d’arredo, mi sento frustrata per le case che non posso avere; quando sfoglio CF mi sento eccitata per la casa che posso fare!

Perché CF mi ha sempre stimolato a fare meglio, nella mia casa e ora anche nel mio blog, ma con un po’ di autoindulgenza, perché… le cose (e le case) vere non sono perfette!

Perché CF ora è anche più di una rivista: è una comunità di persone specialmente normali e normalmente speciali. Persone che condividono con entusiasmo ed energia questa grande passione che è la casa. Un fervore che si sparge attorno a loro come una macchia di olio, anzi, di vernice! Ne ho conosciute troppo poco e troppo poche, ma spero di rimediare presto (magari, perché no, proprio alla premiazione di questa selezione!).

Io sono sempre stata il tipo di persona che non invita a salire gli amici perché in casa c’è troppo casino.
Sono stufa di essere quel tipo. Perciò vi invito a visitare il mio blog, anche se è un casino. E, se siete in zona, pure casa mia!
E partecipo anche alla selezione Blogger CF Style. Ecco, l’ho detto. Anzi, l’ho fatto.

 

8 pensieri su “ecco, l’ho detto

  1. Essere all’altezza? Ma chi di noi lo è?
    Proprio come scrivi tu, siamo tutte normali anche se nel nostro piccolo ci impegniamo ogni giorno per diventare un po’ più speciali. E credimi, tu hai tutte le carte in regola per entrare nel team! In bocca al lupo.

    • Grazie Isa! Riesci sempre a farmi commuovere… I casi sono due: o io sono di lacrima troppo facile o tu sei troppo carina! (forse tutti e due! 😉 ) Smack!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *