il lato positivo

Caro Diario,

Visto che uno dei – taaaaantissssssimi – buoni propositi per il 2015 è quello di cercare di trovare il lato positivo di ogni cosa, il lato positivo del mio attuale stato di addobbo-orfanezza (vedi articolo precedente) è che i tavolini-tronco sono finalmente giunti a destinazione. O meglio, dovrei dire “scivolati” a destinazione, visto il loro peso.

TRONCHI PRIMA E DOPOMi ero dimenticata di dirti che i tavolini erano belli e che finiti più di un mese fa, ma, nel trascinarli in direzione del salotto, sono stati calamitati nella danger zone natalizia dell’ingresso, dove sono per l’appunto rimasti fino a poco fa.
Ora non resta che trovare un tappeto che sia bello, economico e a-prova-di-gatto. Chiedo niente, no?!
Caro Diario, ti confido che mi è venuta una voglia matta di un tappeto di pelle di mucca… ma non so se l’animo animalista che è in me, potrà mai sopportare questo affronto (e l’impressione)! … Caspita però se ci starebbe bene! E mi dà anche l’idea che non farebbe da colla per i peli di gatto, come tutti gli altri tappeti…
Quale dei miei animi la spunterà?! La lotta è appena cominciata!

1 (1) x2 (2)xIMG_0570
4 (4) x9 x

Ma a proposito di lati positivi, ne dovrò trovare presto un altro visto che dovrò ri-carteggiare e ri-smaltare il tronco grande… Sì, perché ho scoperto, solo dopo, che questo bel pezzo di troncone all’interno è ancora umido e in alcuni punti sta sollevando lo smalto…. ahhhhhhhhhhhhhh!
Beh, l’unico lato positivo che riesco ad intravedere è che qualcuno che legga questi diari possa imparare la “mia” lezione. Perciò, se vi interessano i bei pezzi di tronconi… assicuratevi che siano secchi, anzi, secchissimi!
E tanti auguri per un 2015 pieno di lati positivi!

Tavolino bianco: Svartasen Ikea
Tavolino legno: Turn Seletti
Vassoio e tazza: Seletti
Cuscini stampati: Bonjour Mon Coussin
Lettera luminosa: Maison du Monde

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *